picture case study EMS Chemie
IL MAGAZZINO CON SCAFFALATURE A GRANDI

EMS-CHEMIE ha ampliato con noi la capacità di magazzino in tempi record

La EMS-CHEMIE AG a Domat/Ems è un protagonista in molti campi. Per continuare a crescere, ha chiesto a Jungheinrich di occuparsi della costruzione e del funzionamento del suo terzo magazzino con scaffalature a grandi altezze. Un progetto da record, come tempi di costruzione e dimensioni.

Espansione su una superficie limitata

Il gruppo EMS è uno specialista a livello mondiale nei settori dei materiali polimeri e engineering/prodotti chimici. Prima di iniziare il progetto con Jungheinrich, negli stabilimenti dell’azienda a Domat/Ems, nel cantone dei Grigioni, erano già presenti due magazzini con scaffalature a grandi altezze. Visto che la EMS-CHEMIE ha continuato però ad espandersi, è stato necessario aumentare anche la capacità di stoccaggio. 

Il nostro incarico era questo: Costruzione di un terzo magazzino con scaffalature a grandi altezze con 12.800 posti pallet nel minor spazio possibile, in breve tempo e durante l’esercizio. La superficie del terreno delimita una strada di passaggio in fase di progettazione. Era possibile raggiungere una maggiore capacità soltanto costruendo in altezza. Così il progetto ha assunto delle dimensioni straordinarie. Il magazzino con scaffalature a grandi altezze numero 3 si è sviluppato su una superficie di 100 x 15 metri e 44 metri in altezza, il magazzino con scaffalature a grandi altezze più alto della Svizzera!

Montaggio e avvio dell’attività in poche settimane

Il nostro incarico comprendeva progettazione, consegna, montaggio e messa in servizio del magazzino, e molto di più. Abbiamo modificato la tecnologia di movimentazione esistente nella spedizione e abbiamo integrato la nostra novità nel complesso sistema Warehouse Management System di EMS-CHEMIE. In sole 14 settimane il nostro team a Domat/Ems ha utilizzato per la costruzione 1.000 tonnellate di acciaio, 500.000 viti, 11 km di supporti e 55 km di Pallet Carrier. Poiché ogni pallet può sostenere un carico di 1,3 tonnellate, i pavimenti sono stati sottoposti a un’enorme sollecitazione e quindi sono realizzati con uno spessore di 70 cm.

Le proverbiali massime prestazioni non erano necessarie soltanto per le dimensioni del capannone e dalla tabella di marcia, ma anche per la tecnologia utilizzata per la costruzione. Le pesanti strutture delle lamiere portanti sono state trasportate con un elicottero. Infine l’altezza dell’edificio e le sollecitazioni del vento hanno reso necessari dei fissaggi speciali. I nostri due trasloelevatori sono stati sollevati attraverso delle aperture del tetto tra le pareti della scaffalatura. A tale scopo è stata utilizzata la più grande gru mobile del mondo. L’avvio del progetto e la costruzione sono stati accelerati da un responsabile di progetto straordinariamente competente del cliente. Ha supportato la comunicazione tra di noi e gli altri stabilimenti. Tutte le mani hanno lavorato insieme, e quindi le modifiche e la ristrutturazione sono cominciate dieci settimane prima della scadenza stabilita!

Assistenza Full service ventiquattr'ore su ventiquattro

Missione compiuta? Sì, ma non terminata. Anche dopo l’inaugurazione del magazzino con scaffalature a grandi altezze, il nostro team si preoccupa che il funzionamento sia perfetto. La EMS-CHEMIE AG ha scelto un contratto di assistenza con servizio di emergenza con disponibilità 24 ore su 24. Quindi siamo responsabili anche dell’assistenza, manutenzione e cura dell’impianto con i nostri oltre 100 tecnici del servizio assistenza in tutta la Svizzera.

Possiamo aiutarti?